Il verde per dare un pizzico di speranza e felicità a chi è più debole. Questo l’obiettivo del progetto “Verde amico”, iniziativa pensata per aiutare le famiglie con persone affette da autismo, disturbo da deficit di attenzione e iperattività, disabilità intellettive o disturbi neurologici, ad affrontare questo difficile periodo.

“I fiori, le piante e gli alberi della collezione del Giardino Botanico Veneziani possono rappresentare una carezza in un momento anomalo e duro per tutti. Visitarlo e poter passeggiare nel Giardino può trasmettere la sincerità e il calore dell’abbraccio di un amico, da cui il nome del progetto ‘Verde amico’. La natura ci fa stare bene, evoca armonia e ha un effetto positivo sulle persone. Inoltre nel mese di maggio il Giardino Veneziani mette in mostra alcune delle più belle fioriture dell’anno, ed è bellissimo sapere che i fiori che abbiamo piantato possono in qualche modo regalare un sorriso a chi è più fragile. Ripartiamo da chi soffre più di noi e impariamo dalla natura per rispettare la fragilità. Apriamo questo spazio come sappiamo fare con il nostro cuore”.

Marzia Papagna, presidente Mosquito Aps

 

Di seguito proviamo a rispondere a tutte le vostre domande.
Vi aspettiamo! 🙂

 

FAQ

Quando posso visitare il Giardino?

  • Le famiglie possono visitare il Giardino dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 18.30, e il sabato e la domenica dalle 11.00 alle 12.30, previa prenotazione.

Devo usare la mascherina e portare l’autocertificazione?

  • Sì, le norme valgono dappertutto. Dovrai essere quindi munito di autocertificazione e documento di identità, e usare i dispositivi di protezione sia per gli adulti che per i bambini (mascherina o foulard, e guanti).

Come faccio la prenotazione?

  • La prenotazione è obbligatoria, chiama al 342 999 09 05 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14 e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 18)
    Perché la prenotazione è obbligatoria?
    • L’accesso dovrà avvenire su prenotazione, nel pieno rispetto di quanto previsto dalle vigenti disposizioni in materia di emergenza sanitaria Covid-19
    • Per fronteggiare nel migliore dei modi la pandemia del Coronavirus e difendere la saluta delle persone, dobbiamo acquisire comportamenti diversi e prestare maggiore attenzione a ogni nostra singola azione.

Cosa posso fare durante la visita?

  • Un sacco di cose bellissime 🙂
    Puoi fare merenda seduto su una panchina, osservare i tulipani e tutti gli altri fiori, scoprire nuove piante, disegnare o dipingere, chiacchierare, telefonare un amico o un parente e mostrare il posto bellissimo in cui vi trovate, fare fotografie, passeggiare lungo i viali, portare il tuo peluche, scovare i pesciolini rossi nella vasca, restare in silenzio, per riflettere, ascoltare i canti degli uccellini o per immaginare. Non dimenticare di abbracciare gli alberi e di lasciarti guidare dal tuo naso per scoprire nuove profumazioni. Prima di andare via, puoi anche sorridere ai volontari, vedrai che ti risponderanno.

Come devo vestirmi?

  • Stai per visitare un Giardino Botanico fatto di aiuole con la terra e vialetti con una pavimentazione a tratti sconnessa, per questo vi consigliamo di indossare un abbigliamento adeguato e scarpe da ginnastica o da trekking.
  • Ovviamente, nel giardino non si corre. Se raggiungi il posto in bicicletta (sempre meglio che in auto, no?) porta con te il lucchetto e parcheggia la bici all’ingresso, dove vedi la rastrelliera.

Ho un altro bambino, posso portare anche lui?

  • Solo se strettamente necessario, così come previsto dal decreto “Io resto a casa”.

Posso dare una mano anche io?

  • Condividi questa idea, invita chi può averne bisogno
  • Il nostro impegno è volontario. Da più di due anni ci prendiamo cura della rinascita del Giardino Botanico Veneziani. Un tuo piccolissimo contributo può dare a questo posto un respiro sempre più grande.

Ci sono altre iniziative simili a Bisceglie?

  • Sì. Altri due parchi privati della Città sono inoltre a disposizione gratuitamente per le stesse finalità: il Parco “Noi” in via Roberto Rossellini 8, messo a disposizione dell’associazione “Noi” (l’ingresso, in maniera contingentata, è possibile tutti i giorni, nelle fasce orarie 9-10, 10-11, 11-12, previa prenotazione ai numeri: 340.699 4640 e 346.8432454) e l’area parco della Masseria san Felice, in via Via San Felice 4, messo a disposizione dalla Masseria sociale San Felice (disponibile ogni giorno dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 18, sempre con obbligo di prenotazione al numero 342.6282515).

Verde amico Giardino botanico veneziani

Segui tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook Giardino Botanico Veneziani.

Il progetto è promosso dal Comune di Bisceglie attraverso la sua rete di Protezione Civile, con il coordinamento dell’associazione Mosquito Aps e con il fattivo sostegno delle organizzazioni del terzo settore che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa: Muvt e Auser.

Bisceglie, superare l’isolamento con “Verde amico”: il Giardino Botanico apre alle persone autistiche
Tag: