Lo scorso 7 ottobre si è concluso con una grande festa finale presso il ciclodromo “De Carlo” di Bisceglie il progetto “Oltre le 2 ruote”, un progetto unico nel suo genere in Puglia.

Ideata e sviluppata dall’associazione Gioventù Cavallaro Onlus, sin dal principio l’iniziativa si è dimostrata vincente per via del suo respiro solidale e costruttivo, incentrato sull’integrazione sociale di minori con disabilità mediante la pratica sportiva della bicicletta.

Da Febbraio ad Ottobre, circa 9 mesi, il progetto è partito presso la palestra della scuola “Angela Di Bari” e da Maggio presso il ciclodromo cittadino. Nel complesso ha coinvolto una trentina di ragazzi di età compresa tra i 6 ed i 18 anni… giovani che in forma totalmente gratuita, sono stati avviati all’utilizzo della bicicletta o di mezzi adattati, come handbike e tricicli.

I nostri amici della Gioventù Cavallaro, sono una dinamica realtà del territorio da oltre 25 anni, ai vertici del ciclismo giovanile pugliese ma con un occhio sempre rivolto alle tematiche di carattere sociale, aspetto che ci avvicina e ci rende felici per la possibilità di aver preso parte a questa iniziativa di notevole valore umano. 

Alla festa finale hanno partecipato tutti i ragazzi che hanno potuto dimostrare attraverso un piccolo ma significativo saggio, le abilità acquisite dinanzi agli occhi emozionati dei loro genitori e parenti.

Infine, tra i sorrisi di tutti, la consegna degli attestati ai partecipanti..

Festa conclusiva del progetto “Oltre le due ruote”